Itinerario Enogastronomico

Il turismo Irpino e Campano è rivolto con attenzione all'enogastronomia, dando rilievo ai prodotti tipici di coltivazione locale

Prodotti tipici di coltivazione locale

I prodotti lattiero-caseari

Lavorazione molto diffusa nell'intera provincia; particolarmente apprezzati il caciocavallo podolico di Montella, prodotto nell'omonimo comune e in quello limitrofo di Bagnoli Irpino e i canestrati ottenuti nella stessa zona con il latte di pecora.

I salumi

Produzione polverizzata sul territorio provinciale (Serino, Fontanarosa, Pietradefusi), la maggiore concentrazione di opifici si evidenzia a Mugnano del Cardinale, dove viene prodotto il salame Napoli.

Il tartufo nero di Bagnoli

Produzione esclusiva della piana di Bagnoli Irpino.

Le pricipali produzioni agro-alimentari della provincia sono:

Le nocciole:

(300.00 q.li all'anno)

Avellino, dichiarata provincia patrona del nocciolo, concorre per circa un terzo all'intero raccolto nazionale ed è la prima provincia d'Italia per produzione.

Le castagne:

(80.000/100.000 q.li annui)

Il cui raccolto rappresenta all'incirca la metà della produzione campana - si ricorda la castagna IGP di Montella.

Il vino

La tradizione vitivinicola dell'Irpinia è rappresentata da tre perle dell'enologia nazionale.

Il vino rosso D.O.C.G., il Taurasi, ed i due vini bianchi D.O.C.G., il Greco di tufo e il Fiano di Avellino.

 
Itinerario Enogastronomico
Itinerario Enogastronomico
Itinerario Enogastronomico
Itinerario Enogastronomico
Itinerario Enogastronomico
Itinerario Enogastronomico

Promozioni

Notte di San Lorenzo......


Il 10 Agosto  trascorri con noi sotto un cielo stellato e a bordo piscina la serata...

Hello Summer: Day Spa con...


Hello Summer   ... abbiamo pensato ad  un pacchetto in...

FERRAGOSTO 2017


FERRAGOSTO 2017 al Solofra Palace Hotel & Resort****  ...
Prenota Online PRENOTA ONLINE

Richiedi disponibilità

Arrivo
 
Partenza
Tipologia camera
 
Adulti
Bambini
» richiedi disponibilit√†

Newsletter

Inserisci la tua email per iscriverti alla newsletter
» iscriviti alla newsletter